Walking, taking off hat, ca. 1884-1887

Eadweard J. Muybridge (1830-1904), Walking, taking off hat

Uno studio condotto da alcuni ricercatori canadesi, pubblicato sulla rivista Current Biology, evidenzia come il nostro sistema nervoso ci predisponga ad essere pigri. Fin dalla nascita, infatti, ci muoviamo cercando di spendere la minor quantità possibile di energia: il sistema nervoso monitora continuamente le nostre attività, cercando sempre la soluzione meno faticosa, con l’obiettivo di spendere meno energia possibile.

I ricercatori hanno effettuato un test su un gruppo di volontari ai quali è stato chiesto di indossare uno esoscheletro robotico che rendeva più difficoltosi il loro cammino su un tapis roulant, aumentando la resistenza a livello del ginocchio. Dai dati analizzati è emerso che in pochi minuti i volontari avevano modificato il loro modello abituale di movimento e cambiavano subito passo per raggiungere un bilancio energetico migliore.

“Adeguare il dispendio di energia in modo così rapido e preciso – afferma Max Donelan, professore di fisiologia biomedica nella Simon Fraser University, in Canada – è un risultato impressionante da parte del sistema nervoso. Con questo studio abbiamo fornito una base fisiologica per la pigrizia”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Studio Spazio Bianco

© 2019 Studio Spazio Bianco

Presso Associazione R84, Strada Privata Ville ICIP, 4
Palazzina 27 – Mantova (MN) Italia

Part.IVA 02611160207
Tel. +39 335 6423055 – info@studiospaziobianco.it

Privacy Policy  |  Cookie Policy