Riprende la serie di lezioni che sperimenta l’incontro tra il metodo Feldenkrais e la pratica dell’ikebana.

Questa settimana la lezione si è focalizzata sul tema dell’allungarsi e della tensione dinamica che ne consegue.
Allungarsi per raggiungere qualcosa è una delle azioni più comuni e gli esempi sarebbero infiniti. Grazie al metodo Feldenkrais impariamo ad organizzarci meglio, così da poterci allungare senza fatica, con piacere, senza compromettere l’equilibrio e la nostra comodità.

Anche nella pratica dell’ikebana ci sono molti stili dove una tensione viene bilanciata dall’armonia dei diversi elementi che creano la composizione. Nello stile Gendaika “Una tensione”, in particolareun elemento si espande nello spazio con un movimento deciso, esprimendo una tensione che, seppur forte, non compromette l’equilibrio d’insieme della composizione.

31

Ci sono giorni così, felici. E’ una domenica mattina del nuovo anno. Preparo tutto quanto servirà per il corso che sta per iniziare: fiori, dispense, cesoie, vasi, coperte, cuscini, secchi e tovagliette; un insieme solo apparentemente confuso di materiali che serviranno per la lezione.
E’ una giornata splendida, il cielo è cristallino e il sole brillante. Caldo ed accogliente il luogo che ci ospita. Ma la gioia più grande è il ritrovarsi dopo tanto tempo insieme.
Il tema che affronteremo sarà quello del sostegno, declinato in una prospettiva multidisciplinare che sposa il metodo Feldenkrais all’arte dell’Ikebana e che spero sarà da stimolo per la nostra ricerca creativa. Sento l’emozione e l’entusiasmo di un nuovo inizio.

1. Takeuchi Keishu, Madre e bambino

IMG_6864

P1370694 - Version 3

Nel pomeriggio, passeggiando lungo le vie del centro, la fortuna vuole che mi ritrovi per caso faccia a faccia con questo ‘gioiellino’ datato 1942. E’ lì, al mercatino dell’antiquariato, che mi sta aspettando. Ci sono giorni così, felici.

IMG_6890

Studio Spazio Bianco

© 2019 Studio Spazio Bianco

Presso Associazione R84, Strada Privata Ville ICIP, 4
Palazzina 27 – Mantova (MN) Italia

Part.IVA 02611160207
Tel. +39 335 6423055 – info@studiospaziobianco.it

Privacy Policy  |  Cookie Policy